domenica 27 maggio 2007

Catania Chievo 2-0

Difficile da metabolizzare questa ultima giornata che sancisce una retrocessione ingiusta dal punto di vista tecnico e poco accettabile nell'andamento globale del fine campionato.
Nessuna giustificazione sulla sconfitta finale nel match contro il Catania ma grosso rammarico per come le altre partite siano andate esattamente nel modo preventivato...da noi,dai bookmakers,forse dalle contendenti stesse.
Non finisce comunque la favola Chievo per due motivi:primo perchè non trattavasi di favola ma di sana organizzazione societaria,secondo perchè siamo ottimisti sul fatto che il Chievo saprà imporsi in una serie B impoverita rispetto a quella di questa stagione.

2 commenti:

ceo fan usa ha detto...

ciao amici, e' vero, il campionato e' finito nel modo peggiore: per il Chievo e per lo sport.

non sono purtroppo d'accordo sul vostro commento finale che mi pare un po' troppo ottimista. questa retrocessione mi pare veramente tragica e temo che il ceo non si ritirera' piu' su.

anche la societa' mi pare tutt'altro che sana e organizzata, la vedo stanca e priva di quella freschezza che era il marchio del Chievo negli anni scorsi. non so se con Pillon le cose sarebbero andate diversamente ma di certo la chiamata di Del Neri secondo me rappresenta proprio questa rassegnazione e mancanza di cercare sempre nuove soluzioni soluzioni.

cmq sempre forza ceo e un saluto a tutti i tifosi clivensi. noi amiamo il ceo dai tempi della c, quindi non ci cambia proprio niente!!!

Chievo West Side ha detto...

Forse in usa siete più bravi a capire di basket...il Chievo torna su l'anno prossimo e retrocedono Siena e reggina.
E poi c'è Calciopoli2 e non si sa mai.
La società è florida e ripeto.grazie per il tifo,ma forse il baseball è più adatto a voi..
in simpatia,
la West side